Percorso Screening predisposizione alle neoplasie

Oltre al “Percorso Screening Nutrigenetico poligenico“ include la validazione dei risultati predisponenti per diverse neoplasie.

Durante il primo incontro: Anamnesi e compilazione schede informative e trattamento dati, scelta dell’obiettivo e set di geni da analizzare, prelievo del campione genetico, spedizione del campione per analisi.

Al secondo incontro (dopo ca. 10gg): Determinazione della composizione corporea tramite BIVA (9 comp o total body). Esito esame nutrigenetico. Spiegazione delle variazioni nutrigenetiche e oncologiche e il loro impatto. Indicazione su come controbilanciare le predisposizioni negativi con la dieta. Indicazione per l’attivazione della prevenzione primaria oncologica in caso di bisogno. Piano alimentare su 10gg con indicazione come adattarlo alle stagioni.